Come truccare gli occhi passo dopo passo

Come truccare gli occhi

Gli occhi sono per antonomasia lo specchio dell’anima.

Sono la porta di comunicazione tra noi e il resto del mondo.

Solo con lo sguardo tu puoi attrarre una persona oppure respingerla.

E questo…una donna lo sa molto bene fin da tempi remoti.

La donna fin dall’antichità ha sempre dimostrato una grandissima passione nel “dipingersi” il volto, prestare cure alla propria pelle, profumarsi e detergersi.

 

Ma quali erano i prodotti che utilizzavano le nostre antenate e i segreti della loro bellezza?

Il trucco, come si può vedere tutt’oggi dai meravigliosi decori che ancora accompagnano alcuni siti archeologici, era già noto per esempio ai tempi dell’Antico Egitto, dove Re e Regine erano soliti decorare il proprio volto per esaltare la propria bellezza.

Gli occhi, in ogni caso e in ogni luogo, sono sempre e comunque contornati con una linea nera, come ancora oggi fanno le donne con la matita.

Quella linea nera, quelle decorazioni sugli occhi degli antichi egizi, erano realizzate grazie alla malachite, un ossido di rame di colore verde chiaro, che nel Medio Regno verrà sostituita dal Kohl, un minerale di piombo di colore nero, con il quale si usava sempre dare risalto agli occhi.

Come truccare gli occhi velocemente

Truccare gli occhi sembra essere una delle attività più controverse della storia del beauty.

Ogni forma ha la sua particolarità e non tutti i makeup occhi sono uguali e stanno bene ad ogni tipologia. 

Esiste però una tecnica universale, che va bene per qualsiasi sguardo, conformazione e fototipo di donna.

Ecco quindi come truccare gli occhi e ottenere questo look che enfatizza lo sguardo e rende ordinato ed elegante il volto in pochi e semplici step, senza aver bisogno di un professionista!

1. Rendere neutra la palpebra

Come primo step, è molto importante rendere neutra la palpebra da eventuali alterazioni del colorito della pelle, dovuta a ineguale ripartizione del pigmento cutaneo, quali rossori, capillari e zone d’ombra.

Fallo con un correttore e un ombretto chiaro, scegliendo un pigmento avorio o rosa pallido, da tamponare sulla palpebra mobile con un pennello a setole piatte.

2. La matita marrone

Contorna il tuo occhio con una matita marrone morbida, perfetta per essere sfumata al meglio.

Portala leggermente verso le tempie per conferire allo sguardo maggiore profondità. Per degradarla, scegli un pennellino morbido e di precisione.

3. L'ombretto scuro

Crea un contrasto cromatico disegnando una V rovesciata verso la fine dell’occhio con un ombretto marrone scuro (o addirittura nero se hai la pelle olivastra) e sfumalo con un pennello angolato morbido.

4. Il mascara

Immancabile, il mascara va applicato a partire dalle radici delle ciglia fino a scurirne le punte con movimenti a zig zag. Per aumentare il volume delle ciglia, lascia asciugare e dopo circa 60 secondi procedi con una seconda passata.

5. Le sopracciglia

Infine, non dimenticare che le sopracciglia sono la cornice dello sguardo. Per questo è bene enfatizzarle e riordinarle con un pettinino e una matita e/o cera dello stesso identico colore delle tue al naturale.

Come truccare gli occhi passo dopo passo

Leave a Reply

Close Menu